Casale di charme

Remise en forme di un’antica cascina lombarda, avvolta da un suggestivo giardino su due livelli

DOVETriuggio (Mb)
TIPOLOGIAVilla singola
SUPERFICIE2.500 mq
CRONOLOGIA2016-in corso

TRIUGGIO (MB)

STATO DI FATTO

La proprietà comprende due edifici, uno di recente costruzione e una vecchia cascina quasi adiacente. Il committente decide di ristrutturare la cascina, di inserire una piscina e di mettere mano a tutto quanto, dal piazzale d’ingresso fino al parco soprastante. Quando lo studio prende in mano gli esterni è appena stato realizzato un muro di contenimento di oltre quaranta metri, che mette in sicurezza il giardino dividendolo di fatto in due terrazze. Rendere il pesante muraglione, alto quasi tre metri, un elemento di progetto in armonia con l’ambiente rappresenta la sfida principale dei progettisti.

CRITICITÀMuro imponente in cemento armato; uso disomogeneo dei materiali; poca terra/giardino pensile nella parte inferiore; quercia alta trenta metri, sovradimensionata rispetto a tutto il resto.
GALLERY STATO DI FATTO

IL MURO

Il muro diventa un vero e proprio concept. Per prima cosa si studiano le funzioni da legare a questa superficie: zona doccia, sedute, angolo zen con ghiaia, illuminazione, giardino pensile per arbusti e rampicanti. Poi vengono sviluppate le tipologie di rivestimento e la combinazione finale ricade su marmo travertino con inserti in basalto e corten, un trinomio ispirato al gioco dei contrasti tra antico e moderno. Infine si interviene anche visivamente da sopra con l’inserimento di un belvedere in fondo a un filare di Cupressus sempervirens (cipressi), elementi fortemente slanciati che “ricacciano” verso il basso l’ingombrante struttura.

ESIGENZEPiscina; area feste esterna con cucina; ridisegnare il piazzale; risistemare il giardino superiore
TAVOLE DI PROGETTO