ARREDO GIARDINO: UN’OASI VERDE DI COMFORT

Mobili da giardino, pergole e tende da sole sono accessori ideali per trasformare il giardino o il terrazzo in spazi da vivere in ogni stagione, organizzati secondo i propri desideri.

L’arredo giardino è sempre  in voga perché le tendenze dell’home decor prevedono l’apertura della casa agli spazi esterni – giardini o terrazzi – che non sono più semplici pertinenze, ma luoghi da vivere tutti i giorni e in ogni stagione. Con un’opportuna progettazione degli spazi e le scelte giuste in fatto di arredo giardino e accessori, infatti, il giardino può essere sfruttato al meglio e venire incontro alle esigenze di tutta la famiglia.

Personalizzare un giardino
Come organizzare il giardino o il terrazzo? Per rispondere a questa domanda devi prima di tutto chiederti cosa desideri fare nel tuo spazio verde e considerare quanto ne hai a disposizione. In pochi metri quadrati puoi organizzare un accogliente angolo pranzo con comode sedute e protetto da tende da sole, oppure limitarti a un confortevole spazio per il relax, la lettura o lo yoga. Se il giardino è grande, le possibilità si moltiplicano: una casetta per i bimbi, un orto, addirittura una piscina: oggi i modelli sono per tutte le tasche.
(Foto: James de Mers – Pixabay)

Perché rivolgersi a un garden designer
Un progettista di spazi verdi unisce la competenza in tema di spazi e impianti con la conoscenza delle piante e delle loro caratteristiche. Osservando il tuo giardino, il garden designer potrà consigliarti la disposizione ideale delle varie aree e anche quali piante, fiori e arbusti mettere a dimora a seconda delle caratteristiche del terreno,  dell’esposizione solare e delle necessità di manutenzione, ovviamente, senza dimenticare i tuoi gusti! L’occhio esperto di un progettista ti aiuterà a immaginare la tua oasi verde ancora prima di vederla realizzata.

Fioriere su misura
Vasi e fioriere sono necessari sul terrazzo, ma possono essere utili anche in giardino. Sul mercato oggi se ne trovano di ogni misura, colore e tipologia. Tralasciando i vasi in plastica stampata, che si deteriorano dopo poco tempo, sui terrazzi si possono utilizzare con successo le fioriere in resina, leggere e resistenti agli sbalzi termici. Una fioriera in resina 100x40x40 cm è sufficiente ad esempio per ospitare una pianta rampicante per molti anni prima che debba essere rinvasata.

Ma il vero plus in tema di efficienza, bellezza e originalità sono le fioriere su misura. Sono realizzate da artigiani specializzati a seconda delle esigenze specifiche del committente e possono essere in acciaio inox, lamiera zincata, acciaio corten (vedi foto) o alluminio (il materiale che dà maggiori garanzie di durata nel tempo); sono poi verniciate a polvere del colore desiderato.