HYDRANGEA PANICULATA

L’ortensia paniculata è la specie in maggiore ascesa negli ultimi anni, apprezzata per la forte “presenza” scenica ma anche per la facilità di coltivazione e di adattabilità a ogni situazione.

Ortensia paniculata diventa molto più florida, esuberante e fiorifera se riceve 4-6 ore di sole al giorno. Lo diciamo subito perché non tutte le ortensie amano l’ombra, come si è portati a pensare. Questa hydrangea è un grande arbusto originario della Cina, capace di superare facilmente i 3 metri, se lasciata andare. Se poi viene coltivata in condizioni ottimali può raggiungere anche i 5 metri di altezza, ma per fortuna può essere regolata a piacere all’altezza desiderata con un paio di sforbiciate a fine inverno.

Comunque sia, Gigante o piccina, è una pianta elegantissima, molto apprezzata per le qualità ornamentali di fiori e fogliame, e molto appagante da coltivare, anche in un afoso terrazzo, perché raramente delude, visto che si adatta bene a molti ambienti climatici e a diverse tipologie di terreno.

Hydrangea paniculata 'Limelight'

In fiore fino all’autunno
Le infiorescenze dell’ortensia paniculata, lunghe fino a 30 centimetri, sono in realtà composte sia da fiori sterili sia da fiori fertili, che maturano in luglio per poi aprirsi progressivamente a partire dalla base. E proprio la fioritura tardiva e particolare, da metà estate in avanti, rende questo arbusto molto prezioso in un periodo in cui la maggior parte dei cespugli ha già dato il meglio e molte perenni rallentano la produzione per via del gran caldo.

E invece è proprio qui che la paniculata tira fuori le sue doti migliori, con infiorescenze che sembrano di panna montata ma che invece durano mesi e tengono compagnia per tutto il finale di stagione e anche oltre, una volta seccate ma ancora statuarie, al sopraggiungere dell’inverno.

Hydrangea paniculata, hemerocallis e rudbeckia

 

Coltivata in condizioni ottimali, Hydrangea paniculata può raggiungere i 5 metri di altezza.

Scegli la varietà adatta
Insomma, Hydrangea paniculata è un arbusto con tante qualità e non dovrebbe mancare in terrazzi e giardini importanti; non è un caso che negli ultimi anni il suo gradimento sia in costante ascesa e la si trovi in vendita in garden e vivai in numerosissime varietà, frutto di incroci e selezioni costanti da parte degli ibridatori. Tanto che esiste una paniculata per giardini o terrazzi di ogni dimensione, dalle varietà nane a quelle oversize. Tra le compatte si segnalano ‘Bobo’ e ‘Bombshell’, che non superano il metro di altezza, mentre tra quelle colorate le varietà ‘Vanille Fraise’ e ‘Fire Light’. Scopri le altre specie del genere Hydrangea.

Hydrangea paniculata 'Fire Light' - Courtesy of Proven Winners

SCHEDA

NOME
Hydrangea paniculata
FIORE
Grande panicolo lungo oltre 30 cm, che può diventare rosato in autunno
FIORITURA
Da giugno a settembre
POTATURA
Fiorisce sui rami dell’anno,  si può potare senza timori, a fine inverno, prima della ripresa vegetativa.
CULTIVAR
‘Limelight’, ‘Phantom’, ‘Vanille Fraise’, ‘Bombshell’, ‘Baby Lace’

× Come possiamo aiutarti?