UN GIARDINO DA FIABA

DOVEMonza
TIPOLOGIAGiardino pensile
SUPERFICIE30 mq
CRITICITÀPosizione, forma, grate di aerazione

Uno spazio anonimo e inutilizzato diventa un giardino segreto – piccolo, ma di grande charme – in cui godere della bellezza della natura anche in città.

TAVOLE DI PROGETTO
PRIMA
DOPO

Chiudete gli occhi e immaginate di essere in un giardino da fiaba. Le foglie delicate lasciano filtrare la calda luce del sole; l’acqua del laghetto riflette bagliori cangianti; il verde circonda una panchina che invita al riposo e alla lettura; poco lontano un tavolo è pronto ad accogliere pranzi e cene a lume di candela.

Un sogno? È quello che abbiamo immaginato quando ci siamo trovati per la prima volta in questo spazio, di per sé non molto accogliente. Si trattava della classica striscia di giardino adiacente a un’abitazione, una metratura limitata e soprattutto priva di anima e di scopo. Una problematica aggiuntiva era la presenza delle grate di aerazione dei sottostanti box.

Chi non vorrebbe un giardino segreto nascosto agli occhi del mondo? Anche un piccolo spazio può diventarlo se progettato e realizzato con cura.

Il nostro progetto è nato e si è concretizzato ascoltando le richieste della committenza: trasformare un luogo inutilizzato e poco piacevole in un dehors accogliente, strettamente legato e comunicante con l’ambiente interno. Un luogo in cui rifugiarsi nei momenti liberi per leggere e conversare lontano dalla confusione della città che pure lo circonda. E a stimolare la nostra ispirazione è arrivata anche la targa evocativa che campeggiava sul muro perimetrale: “Parco delle fiabe”.

E un parco da fiaba è diventato, lussureggiante e luminoso, pronto ad accogliere chi cerca la bellezza inaspettata che un germoglio o un fiore possono regalare.

× Come possiamo aiutarti?